Associazione A.n.d.o.s. sezione Vco: sito ufficiale : Chi siamo

Chi siamo

L’A.N.D.O.S. svolge la propria funzione su tutto il territorio attraverso il coordinamento di tre centri provinciali: Gravellona Toce - Verbania – Domodossola.
Il tumore al seno non è una “semplice malattia” ma qualcosa di più complesso e profondo,una ferita non solo nel corpo ma anche nell’identità femminile,che richiede un supporto ed un approccio specifico.

L’A.N.D.O.S. opera nella direzione di promuovere e sostenere ogni iniziativa che possa favorire una completa riabilitazione della donna operata,sotto l’aspetto fisico,psicologico e sociale.

L’A.N.D.O.S. ha un ruolo attivo nel cercare di migliorare i risvolti negativi della malattia, dalla fase della diagnosi alla riabilitazione.
Su campo riabilitativo la tecnica di linfodrenaggio è considerata necessaria e complementare ai trattamenti medici e chirurgici.

Volontari e terapeuti frequentano corsi di aggiornamento e formazione organizzati annualmente dall’A.N.D.O.S. Nazionale.

I centri A.N.D.O.S. diventano punto di riferimento per le donne operate di tumore al seno,che dopo l’intervento sentono il bisogno di riconquistare un benessere fisico e la propria serenità e fiducia. Noi dobbiamo cercare di ridarla facendo leva sulla sua dignità di donna,ribadendo che anche dopo l’intervento sono le stesse di prima con la femminilità,la voglia di amare,il desiderio di essere necessarie alla propria famiglia.

E’ l’aiuto che cercano di dare le donne dell’A.N.D.O.S.,che a loro volta hanno vissuto e superato quella traumatica esperienza.

Si parte da una condizione di difficoltà per arrivare a dare e ricevere aiuto attraverso “il fare tesoro dell’esperienza dell’altro” fino ad instaurare profondi rapporti umani e di amicizia.

L’associazione offre:
3 visite senologiche annuali
2 pomeriggi settimanali apertura centri per fisioterapie di linfodrenaggio e presso terapia
Informazione con distribuzione di materiale(opuscoli- deplians- ecc)in varie occasioni
Educazione sanitaria (presenza mensile all’incontro con le donne operate presso il reparto oncologia dell’ospedale Castelli )
Opuscoli su temi come
- stile di vita
- Diritti del malato oncologico
- il linfedema
- campagna di prevenzione secondaria
- educazione alimentare (corso di cucina- dietologa)
- corso di ginnastica dolce - rilassamento
- attività ricreative e momenti di aggregazione
- molto sentita la giornata “Nuova primavera di vita” in cui si propongono le Calendule,fiori gialli primaverili,simbolo di rinascita.

Alla base di tutto emerge la grande necessità che la donna ha in quel momento particolare e difficile della vita,di essere ascolta e capita.
Questo è quanto le volontarie A.N.D.O.S. cercano di dare :compressione, solidarietà ,affetto.
Questo è A.N.D.O.S. V.C.O., che opera spesso in silenzio con la gratitudine di coloro che conoscono l’associazione perché con essa sono venuti a contatto.

Puppieni Alessandra
Responsabile A.N.D.O.S V.C.0.

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti